• Mondo
  • giovedì 12 Marzo 2020

Santiago Abascal, leader del partito spagnolo di destra radicale Vox, è risultato positivo al coronavirus

Santiago Abascal, leader del partito spagnolo di destra radicale Vox, è risultato positivo al coronavirus. Abascal ha scritto su Twitter di essersi sottoposto al test dopo aver saputo che Francisco Javier Ortega, segretario generale di Vox, era risultato positivo. Ha scritto che sta bene, che sta lavorando da casa e che chiederà al presidente del governo di partecipare alla prossima riunione in videoconferenza. Anche Macarena Olona, ​​portavoce dei deputati di Vox al Congresso, è risulta positiva: «Oggi più che mai è tempo per noi spagnoli di essere uniti e dimostrare perché la Spagna è la migliore nazione del mondo», ha scritto in un tweet.

Le cose da sapere sul coronavirus

Il leader di Vox Santiago Abascal, Madrid, 4 gennaio 2020 (Pablo Blazquez Dominguez/Getty)