• Mondo
  • domenica 16 Febbraio 2020

Per il terzo giorno consecutivo il numero di nuovi casi di nuovo coronavirus è stato inferiore al giorno precedente

Per il terzo giorno consecutivo il numero di nuovi casi di nuovo coronavirus (SARS-CoV-2) è stato inferiore al giorno precedente, portando a un cauto ottimismo sulla possibilità che le misure di contenimento adottate dalla Cina stiano funzionando. Le autorità sanitarie cinesi hanno annunciato domenica 2009 nuovi casi confermati di coronavirus e 142 nuove morti causate dal virus. L’ultimo grande aumento dei contagi era stato registrato giovedì, quando le autorità avevano aggiunto 14.840 nuovi casi confermati dopo aver cambiato i criteri di diagnosi.

In tutto, ad oggi, sono stati confermati 68.500 casi di nuovo coronavirus e sono morte 1.665 persone. Gran parte dei casi di contagio e delle morti sono avvenute in Cina e in particolare nella provincia di Hubei, dove si sono sviluppati i primi casi. Tre persone sono morte fuori dalla Cina – una nelle Filippine, una in Giappone e una in Francia – e una persona è morta a Hong Kong.

Letti in uno spazio fieristico riadattato a ospedale temporaneo per i malati di COVID-19 a Wuhan, in Cina, il 4 febbraio 2020 (La Presse/Chinatopix via AP, File)