I videogiochi più attesi del 2020

Sequel che i fan aspettavano da anni, nuovi titoli per nuove console e Keanu Reeves, tra gli altri

Dopo aver raccolto quelli che secondo i siti specializzati sono stati i migliori videogiochi dell’anno appena finito, è ora di pensare a quelli che arriveranno in quello appena cominciato. Sarà un anno particolare, perché prima di Natale 2020 – nel senso di poco prima, probabilmente – usciranno le console di nuova generazione di Sony e Microsoft, cioè la PlayStation 5 e la nuova Xbox Series X. Ma la maggior parte dei titoli che si conoscono già uscirà prima, e ancora per le console precedenti.

Se è normale vedere nelle liste di fine anno dei videogiochi indipendenti, è difficile trovarli negli elenchi della stampa specializzata sui titoli che devono ancora uscire. Di solito, infatti, i giochi più piccoli escono un po’ in sordina e poi acquisiscono notorietà man mano che i critici e gli utenti più impallinati li provano e iniziano a raccontare in giro quanto sono belli. Nella lista dei titoli più attesi del 2020, quindi, ci sono sostanzialmente grosse produzioni, sia di sequel di serie acclamate sia nuovi titoli di case produttrici importanti. Non è detto che saranno anche i più belli dell’anno, ma per ora sono quelli di cui si parla.

Se vi piacciono i videogiochi, in ogni caso, è bene che seguiate Joypad, ovvero “Corri, Salta, Spara”, ovvero l’ex serie di video sui videogiochi del Post diventata adesso un podcast, realizzato sempre da Matteo Bordone, Francesco Fossetti e Alessandro Zampini. Potete ascoltare la prima puntata qui, e iscrivervi sulle principali piattaforme di podcast per non perdere le prossime. Ne sanno un sacco e le raccontano bene.

Cyberpunk 2077
Per PS4, Xbox One, PC, Google Stadia
Uscita: 16 aprile 2020

È forse quello di cui si parla con più entusiasmo: l’ha sviluppato CD Projekt RED, la casa di The Witcher, ed è stato annunciato per la prima volta quasi otto anni fa. Uno dei personaggi principali è interpretato da Keanu Reeves, cosa che ha accresciuto le aspettative. È ambientato, per l’appunto, nel 2077, e ruota intorno all’immaginario cyberpunk, cioè quel sottogenere della fantascienza sui futuri prossimi e distopici alla MatrixBlade Runner. È un videogioco a mondo aperto in cui si interpreta un mercenario con un arsenale di armi futuristiche e marchingegni stranissimi: l’ambientazione è quella di un mondo terribile dove le diseguaglianze tra classi sono profondissime e le multinazionali controllano la società.

Ghost of Tsushima
PS4
Uscita: estate 2020

Il protagonista è Fantasma, l’ultimo samurai nel Giappone del 1274, durante la prima invasione mongola (quella del Kublai Khan): è un videogioco a mondo aperto, ci si sposta a cavallo e si tagliuzzano i nemici con delle spade affilatissime.

Final Fantasy VII Remake
PS4
Uscita: 3 marzo 2020

È, come suggerisce il titolo, il remake di Final Fantasy VII, il più venduto e celebre videogioco dell’omonima serie giapponese, uscito nel 1997. Il protagonista (il soldato mercenario CloudStrife), l’ambientazione (un mondo fantascientifico immaginario) e la trama (la lotta di un’organizzazione ecoterrorista contro una società malvagia chiamata Shira) sono quindi uguali. Rispetto all’originale però sarà più un gioco di strategia.

Godfall
PS5, PC
Fine 2020

Uscirà a fine anno e quindi con ogni probabilità direttamente per la PlayStation 5, che Sony dovrebbe mettere sul mercato entro Natale. Non si sa ancora moltissimo, se non che è un fantasy tamarrissimo ed epico con dentro mostri giganti e guerrieri simili a divinità. È atteso soprattutto perché per quanto ne sappiamo sarà uno dei primi titoli di punta della nuova console.

Animal Crossing: New Horizons
Nintendo Switch
Uscita: 20 marzo 2020

La serie Animal Crossing è una delle più popolari di sempre tra quelle Nintendo, e si basa su una trama semplicissima eppure efficacissima: si interpreta l’abitante di un villaggio pieno di animali antropomorfi, e si passa il tempo – che scorre come il tempo del mondo reale – facendo lavoretti, piccole missioni e attività varie. Questo è il primo titolo a uscire per Nintendo Switch.

Marvel’s Avengers
PS4, Xbox Bone, PC, Google Stadia
Uscita: 15 maggio 2020

È il primo vero gioco sugli Avengers a uscire in questi anni in cui la squadra di supereroi della Marvel è stata protagonista della serie di film di maggior successo commerciale nella storia del cinema. I personaggi però sono diversi dagli attori, cosa che potrebbe disorientare qualcuno. Per il resto, dovrebbe essere esattamente la cosa che vi aspettate da un videogioco sugli Avengers: quindi forse non una cosa per chi ha gusti molto sofisticati, ma chissà.

The Last of Us 2
PS4
Uscita: 29 maggio 2020

L’altro titolo più atteso di questa lista, sicuramente. È il seguito di uno dei più amati e celebrati videogiochi di sempre, uscito nel 2013 per PlayStation 3. Il primo è considerato uno dei migliori prodotti audiovisivi di genere horror e post-apocalittico mai realizzati, per la giocabilità ma anche e soprattutto per una sceneggiatura profonda ed emozionante. Il secondo capitolo ha per protagonista Elle, la ragazza che era stata co-protagonista del primo, ed è ambientato cinque anni dopo. Non è un videogioco a mondo aperto, ma si procede seguendo la storia e uccidendo i nemici, che sono zombi, creature mutanti e umani ostili.

Halo: Infinite
Xbox One, PC e nuova console Xbox
Uscita: fine 2020

L’ultimo capitolo della celebre serie di videogiochi di fantascienza di Microsoft uscirà anche per la nuova console Xbox, che dovrebbe uscire in contemporanea con la PS5. La storia sarà sempre quella: guerre stellari tra umani e alieni.

Watch Dogs: Legion
PS4, PS5, Xbox One, nuova Xbox, PC, Google Stadia
Uscita: fine 2020

È il terzo capitolo della serie Watch Dogs, cominciata nel 2014: questo è ambientato a Londra, e ha come obiettivo mettere su una resistenza per combattere un regime autoritario che si è impadronito del Regno Unito. Tutto è incentrato come sempre sull’informatica e sui combattimenti ravvicinati.

Doom Eternal
PS4, Xbox One, Nintendo Switch, PC, Google Stadia
Uscita: 20 marzo 2020

Quello che vi aspettate da un trailer che comincia con un mostro a cui viene segata la testa in due. È l’ultimo titolo di una serie molto popolare di sparatutto in cui bisogna macellare delle spaventose creature demoniache, ambientata a questo giro sulla Terra dopo gli eventi di Doom del 2016.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.