• Mondo
  • sabato 28 Dicembre 2019

La bizzarra polemica di Trump su “Mamma ho perso l’aereo 2”

Il presidente statunitense ha lasciato intendere che Justin Trudeau abbia fatto tagliare il suo cameo nel noto film natalizio: non è vero

Venerdì mattina il presidente statunitense Donald Trump ha lasciato intendere che il primo ministro canadese Justin Trudeau avesse fatto tagliare un film natalizio trasmesso dalla tv di stato canadese – Mamma ho perso l’aereo 2, in cui Trump ha recitato in una scena – essenzialmente per fargli un dispetto. Non è mai semplice capire quando Trump scherza o quando è serio, soprattutto se si occupa di questioni apparentemente di poco conto. Eppure diversi giornali e tv statunitensi di destra hanno preso molto sul serio la faccenda parlando apertamente di «censura», cosa che ad alcuni ha fatto pensare che il tweet di Trump fosse privo di sarcasmo. In ogni caso, la notizia è falsa.

Trump compare in Mamma ho perso l’aereo 2 per circa sette secondi: indica il bagno al protagonista Kevin – interpretato da Macaulay Culkin – all’ingresso del Plaza Hotel di New York, di cui Trump era proprietario nel periodo in cui venne girato il film, nel 1992.

Trump si è sempre detto piuttosto orgoglioso di aver recitato nel film, trasmesso più volte sotto Natale anche in Italia. Appena qualche giorno fa aveva definito «un onore» essere stato in «uno dei film natalizi di maggiore successo nella storia».

A dicembre il film è andato in onda anche sulla tv di stato canadese. Qualcuno, non è chiaro chi, si è accorto che la scena con Trump non era presente nel film, e la notizia è arrivata fino a Fox News e al figlio maggiore di Trump, Donald Trump Junior, che sul suo account Instagram ha accusato la tv canadese di essere «di sinistra» e di avere preso una decisione «patetica» nel tagliare suo padre da Mamma ho perso l’aereo 2.

In realtà i tagli erano stati fatti nel 2014 – quando ancora Trump non era stato eletto né si era candidato – per esigenze televisive, quando la tv aveva comprato i diritti per trasmettere il film in Canada rimuovendo circa otto minuti di scene. Lo avevano confermato diversi tweet pubblicati fra il 2014 e il 2018 da vari utenti che si lamentavano dei tagli e lo ha ribadito di recente anche un portavoce della stessa tv canadese.