• Scienza
  • mercoledì 18 Dicembre 2019

Martedì 17 dicembre è stato il giorno più caldo mai registrato in Australia

Martedì 17 dicembre è stato il giorno più caldo mai registrato in Australia, che in questo momento è nel pieno dell’estate. Secondo le rilevazioni del Bureau of Meteorology, un’agenzia del governo australiano, la temperatura media nazionale è stata di 40,9 gradi centigradi, superando il precedente record di 40,3 stabilito il 7 gennaio 2013. Le previsioni fra l’altro indicano che nei prossimi giorni le temperature dovrebbero continuare ad aumentare, cosa che potrebbe portare a un ulteriore nuovo record. L’Australia è uno dei paesi che più stanno soffrendo il cambiamento climatico: nove dei dieci anni più caldi nella sua storia sono stati registrati dal 2005 ad oggi.

Il caldo di questi giorni sta provocando anche diversi danni, fra siccità e incendi: BBC News scrive che nella costa orientale del paese sono attualmente attivi circa un centinaio di incendi. Secondo il Sydney Morning Herald, nei prossimi giorni i forti venti potrebbero estendere gli incendi anche alla regione di Sydney.

(David Mariuz/AAP Image via AP)