• Mondo
  • lunedì 16 Dicembre 2019

 7 migranti sono morti e altri 20 risultano dispersi in seguito al naufragio di un barcone al largo del Marocco

7 persone sono morte e altre 20 risultano disperse in seguito al naufragio di un barcone di migranti avvenuto al largo di Nador, nel Nord-Est del Marocco. Lo ha scritto su Twitter Alarm Phone, un call center informale gestito dalla ong Watchformed, che ha avuto conferma dal centro di soccorso di Rabat. Alarm Phone ha aggiunto che altre 63 persone che erano a bordo del barcone sono state messe in salvo.