(Fredrik von Erichsen/picture-alliance/dpa/AP Images)

Un regalo di Natale al giorno: -21

Uno strumento ottimo per osservare gli animali senza disturbarli

(Fredrik von Erichsen/picture-alliance/dpa/AP Images)

C’è stato un tempo in cui il Post aderiva senza tentennamenti alla “mozione Flanagin”, dal nome di un giornalista americano contrario allo scambio di regali tra adulti. Poi ci siamo gradualmente addolciti e da qualche anno, quando arriva dicembre, ci spremiamo le meningi per dare qualche idea a chi i regali di Natale ama farli (o deve farli, un po’ costretto dalle circostanze). Quindi, ecco un regalo di Natale al giorno: per un mese, fino al 24 dicembre, vi suggeriamo un oggetto che si possa acquistare facilmente online e senza aspettare troppo. Uno solo al giorno, per non impegnarvi troppo: se può funzionare per qualcuno che conoscete, cliccate, comprate, e risolto. Se no ci riproviamo il giorno dopo.

Una fototrappola
L’estate scorsa una redattrice ha trovato il modo di onorare la memoria del bisnonno cacciatore, pur essendo vegetariana e avendo una spiccata preferenza per gli animali vivi: ha comprato una fototrappola.
Una fototrappola è una fotocamera digitale che fa foto e video anche al buio attivandosi quando percepisce una fonte di calore o un movimento: permette quindi di scoprire l’eventuale passaggio di animali selvatici notturni senza disturbarli, ed è un bellissimo regalo per chi ama molto gli animali e può passare almeno qualche giorno all’anno vicino a un bosco.

Per scegliere quale comprare, la redattrice si è fatta consigliare da Stefano Tartarotti (che oltre a disegnare fumetti per il Post ha un canale su YouTube di video di caprioli e cinghiali), e ha preso questo modello di Apeman (che costa 70 euro, su Amazon) per usarlo in montagna vicino alla casa della sua famiglia, sugli Appennini. Qualche mese dopo l’ha prestata anche a un altro redattore del Post, che l’ha provata sulle Alpi. Qualcosa hanno catturato.

(Ludovica Lugli / Il Post)

(Camilla Lugli / Il Post)

(Stefano Vizio / Il Post)

(Stefano Vizio / Il Post)

Se il regalo di oggi non ti è piaciuto, hai guardato i regali che ti abbiamo suggerito nei giorni scorsi? E le nostre liste?

Ora Consumismi ha una sua newsletter, gratis

– Regali a meno di 20 euro
– Regali tra i 20 e i 60 euro

Altrimenti ci sono le liste dell’anno scorso e i regali che vi abbiamo suggerito a novembre:

20 idee per liberarsi a novembre dal pensiero dei regali di Natale

***

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google.