• Mondo
  • lunedì 2 Dicembre 2019

Oggi inizierà a Madrid la COP25, la Conferenza dell’ONU sul cambiamento climatico

Dal 2 al 13 dicembre si terrà a Madrid la COP25, la Conferenza sul cambiamento climatico organizzata dalle Nazioni Unite. La Conferenza avrebbe dovuto tenersi a Santiago del Cile, ma è stata spostata in Spagna a causa delle proteste antigovernative degli ultimi mesi in Cile. «Il punto di non ritorno non è più oltre l’orizzonte», ha detto il segretario generale dell’ONU António Guterres prima dell’apertura dei lavori, a proposito dell’emergenza climatica che tutto il mondo si trova ad affrontare. «Nei prossimi 12 mesi sarà essenziale garantire impegni nazionali più ambiziosi, in particolare da parte dei principali produttori, per iniziare immediatamente a ridurre le emissioni di gas serra a un ritmo coerente con l’azzeramento delle emissioni nette entro il 2050». Alla Conferenza parteciperanno i leader di circa 50 paesi, ma non ci sarà il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che poco meno di un mese fa ha avviato formalmente la procedura per uscire dall’accordo sul clima di Parigi. Al suo posto ci sarà la speaker della Camera Nancy Pelosi, del Partito Democratico, insieme a una delegazione di parlamentari.

 

(AP Photo/Paul White)