I Washington Nationals festeggiano in campo la vittoria delle loro prime World Series (AP Photo/David J. Phillip)
  • Sport
  • giovedì 31 Ottobre 2019

Washington ha vinto le World Series

Nella notte i Nationals hanno battuto Houston nella gara decisiva delle finali della Major League: per la capitale americana è la prima vittoria nel baseball in 95 anni

I Washington Nationals festeggiano in campo la vittoria delle loro prime World Series (AP Photo/David J. Phillip)

I Washington Nationals hanno battuto 6-2 gli Houston Astros nella settima e ultima gara delle World Series, le finali del campionato di baseball nordamericano, vincendole per la prima volta nella storia. A Houston, in Texas, i Nationals hanno vinto la loro quarta gara della serie, iniziata una settimana fa con due vittorie di fila. Nei giorni seguenti Houston era riuscita a rimontare e a portarsi in vantaggio 3-2 vincendo la successive tre. Tra martedì e giovedì, tuttavia, Washington ha prima pareggiato la serie e poi l’ha chiusa in casa degli avversari, dati inizialmente come favoriti.

Fino a quest’anno i Nationals erano una delle sette squadre della Major League a non aver mai vinto le World Series. Fra queste erano anche gli unici, insieme ai Seattle Mariners, a non averle nemmeno mai giocate, a differenza degli avversari, ai playoff da tre anni consecutivi e vincitori nel 2017. Le ultime finali disputate da una squadra di Washington risalivano inoltre a quelle giocate nel 1933 dai vecchi Senators, la squadra che nel 1924 vinse il primo e fino a oggi unico titolo nel baseball della capitale.

All’inizio dei playoff le favorite erano Houston, New York e Los Angeles. I Washington Nationals erano fra i meno considerati, dopo aver iniziato la stagione regolare con 31 sconfitte in 50 partite ed essersi poi qualificati ai playoff tramite lo spareggio contro i Milwaukee Brewers. Nella postseason hanno però riservato una sorpresa dietro l’altra fin dal primo turno, dove hanno eliminato contro i pronostici i Los Angeles Dodgers. Dopo di loro hanno eliminato anche i St. Louis Cardinals facendo il cosiddetto “cappotto”, cioè vincendo le prime quattro gare della serie una dopo l’altra, chiudendola subito. Alle finali contro gli Astros si erano presentati da sfavoriti, ma hanno smentito ancora una volta le previsioni vincendo il primo titolo della loro storia.

La prima pagina del Washington Post (WP)

Anthony Rendon alza il Commissioner Trophy (Tim Warner/Getty Images)

La folla all’esterno del Nationals Park di Washington (Samuel Corum/Getty Images)