• Mondo
  • sabato 5 Ottobre 2019

Il principe Harry ha querelato il Sun e il Daily Mirror

Li ha accusati di aver intercettato le sue telefonate nei primi anni Duemila; pochi giorni fa la moglie Meghan Markle aveva querelato un altro tabloid

Il principe Harry ha querelato i proprietari dei tabloid Sun e Daily Mirror, accusandoli di aver intercettato in modo illegale i suoi messaggi di posta vocale. La notizia è stata confermata da Buckingham Palace e da un portavoce di News Group Newspapers (NGN), editore del Sun e del quotidiano News of The World prima che venisse chiuso.

Per ora non si sa ancora molto di preciso ma BBC scrive che le accuse contro NGN sono anteriori al 2010; non è chiaro a quando risalgano quelle contro il Mirror, Associated Press ha parlato con una sua fonte al Reach, l’editore del Mirror, che ha confermato le accuse. Sempre BBC ha scritto che i fatti potrebbero risalire ai primi anni Duemila, gli stessi dello scandalo di intercettazioni ai danni di personaggi pubblici britannici, compresi il principe William e la moglie Kate Middleton, che portò alla chiusura del giornale News of the World nel 2011.

Nel 2011 si scoprì infatti che il News of the World, anch’esso di proprietà di Murdoch, aveva intercettato diversi personaggi famosi e corrotto agenti di polizia per avere informazioni private su di loro. I fatti risalgono al 2005, quando tre dipendenti della famiglia reale si accorsero che nelle loro segreterie telefoniche c’erano messaggi che figuravano come già ascoltati nonostante loro non li avessero mai aperti. Nello stesso periodo il News of the World pubblicò delle notizie piuttosto documentate sul principe William. Si scoprì poi che pratiche simili erano state messe in atto anche da giornalisti del Sun e del Daily Mirror. 

Finora la famiglia reale non aveva condotto azioni legali nei confronti dei giornali; queste querele arrivano a pochi giorni dalla querela della moglie del principe Harry, Meghan Markle, contro il Mail on Sunday, che a febbraio aveva pubblicato senza autorizzazione una sua lettera privata indirizzata al padre. Harry aveva anche scritto una lettera molto dura in cui aveva accusato i tabloid di aver condotto una campagna d’odio contro la moglie.

(Dominic Lipinski/PA Wire/AP Images)