• Italia
  • venerdì 12 luglio 2019

Sono stati recuperati i corpi di 72 persone che viaggiavano sull’imbarcazione affondata tra il 3 e il 4 luglio a largo della Tunisia

La Mezzaluna Rossa tunisina ha detto che sono stati recuperati i corpi di 72 persone che viaggiavano sull’imbarcazione affondata tra il 3 e il 4 luglio a largo della Tunisia. Il 4 luglio un peschereccio tunisino si era imbattuto in una barca che affondava a largo della Tunisia. 4 persone erano state messe in salvo e di queste una era morta successivamente in ospedale. I tre superstiti avevano raccontato che sulla barca affondata viaggiavano circa 86 persone, partite tutte dalla Libia e dirette in Europa.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.