• Sport
  • mercoledì 3 luglio 2019

Mediaset ha acquistato i diritti televisivi in chiaro della Champions League

L’amministratore delegato di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, ha comunicato durante la presentazione dei palinsesti autunnali che nei prossimi due anni i canali Mediaset torneranno a trasmettere una partita in chiaro a settimana (il mercoledì) di UEFA Champions League. L’accordo, dal valore di circa 40 milioni di euro annuali, è stato raggiunto con Sky Italia, l’emittente detentrice dei diritti integrali del torneo, in sostituzione di quello stipulato in precedenza con la Rai, la quale però ha ancora in corso un contenzioso con Sky dopo aver trasmesso le partite in chiaro nella passata stagione. Berlusconi ha comunque annunciato ufficialmente la nuova offerta televisiva, che inizierà il 14 agosto con la trasmissione della Supercoppa europea tra Liverpool e Chelsea.

(ANSA / MATTEO BAZZI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.