• Mondo
  • giovedì 27 Giugno 2019

In Spagna stanno bruciando oltre 5.000 ettari di foresta

Nella provincia catalana di Tarragona, dove 53 persone sono state evacuate e 500 vigili del fuoco sono ancora al lavoro

Negli ultimi giorni oltre 5.000 ettari di foresta nella provincia catalana di Tarragona, in Spagna, sono stati bruciati da incendi estivi sviluppati a causa delle alte temperature. Oltre cinquecento vigili del fuoco spagnoli sono ancora al lavoro per fermare le fiamme spinte dal vento attraverso la vegetazione resa secca dal caldo. Cinquantatré persone residenti nella zona sono state evacuate ed è stato vietato l’accesso all’area ai non autorizzati. Secondo il ministro dell’Interno della regione, Miquel Buch, gli incendi di questi giorni sarebbero i più gravi degli ultimi vent’anni e potrebbero arrivare a bruciare un totale di 20.000 ettari di area boschiva.

(AP Photo/Jordi Borras)