(Angelo Carconi/ANSA)
  • Italia
  • martedì 25 giugno 2019

Lo sciopero dei trasporti di oggi a Roma

Riguarderà solo i dipendenti di ATAC e durerà tutto il giorno, ma sarà rispettata la fascia di garanzia

(Angelo Carconi/ANSA)

Uno sciopero dei trasporti è stato proclamato per oggi, a Roma, dal sindacato USB (Unione Sindacale di Base) e ORSA (Organizzazione Sindacati Autonomi e di Base). Lo sciopero riguarderà solo i dipendenti dell’azienda dei trasporti di Roma, ATAC: quindi non ci saranno cancellazioni o rallentamenti per le linee gestite dalla compagnia regionale COTRAL e dalla compagnia privata Roma TPL.

Lo sciopero durerà tutta la giornata di martedì: è iniziato alle 8.30, poi verrà sospeso dalle 17 alle 20 per rispettare la fascia oraria di garanzia e riprenderà dopo le 20 fino al termine del servizio. Nel frattempo, i varchi della zona a traffico limitato del centro storico e di Trastevere verranno aperti. A questa pagina è possibile monitorare lo stato delle linee: attualmente sono chiuse sia la metro A che la metro C, mentre sulla B ci sono corse ridotte per lo sciopero. Tra le motivazioni dello sciopero ci sono la «mancata sicurezza sul posto di lavoro», la «mancata depolverizzazione delle gallerie metropolitane» e la «mancata prevenzione della salute e sicurezza per gli operatori di esercizio come da accordo del 27.11.2018».

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.