• Mondo
  • martedì 11 giugno 2019

Almeno sette migranti sono morti nel naufragio di una barca al largo dell’isola di Lesbo, in Grecia

Almeno sette migranti sono morti nel naufragio di un barcone al largo dell’isola di Lesbo, in Grecia. Fra i morti ci sono anche due bambine, scrive Associated Press. La Guardia Costiera greca ha detto che la barca era partita dalle coste della Turchia, non lontano dall’isola, e che aveva ricevuto un allarme verso le 7 di questa mattina. Al momento sono state soccorse in tutto 57 persone. Non è chiaro quante persone ci fossero a bordo della barca.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.