• Mondo
  • martedì 14 maggio 2019

La procura di Catania ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta per favoreggiamento all’immigrazione clandestina aperta contro due membri della nave spagnola Open Arms

La procura di Catania ha chiesto l’archiviazione dell’accusa di associazione per delinquere finalizzata all’immigrazione clandestina rivolta a due membri della ong spagnola ProActiva Open Arms, il comandante Marc Reig Creus e il capo missione Ana Isabel Montes Mier. L’inchiesta riguarda lo sbarco di 218 migranti a Pozzallo, in provincia di Ragusa (Sicilia), il 17 marzo 2018, ed è coordinata dal procuratore distrettuale Carmelo Zuccaro, che in passato aveva già criticato (a volte senza prove) e indagato le ong e i loro presunti legami con gli scafisti, senza mai arrivare a qualcosa di concreto.

La notizia dell’archiviazione è stata anticipata martedì sera da Radio Radicale ed è stata confermata da fonti legali sentite dal giornalista di Avvenire Nello Scavo.

(LLUIS GENE/AFP/Getty Images)