E dopo “Endgame”?

La Marvel ha in programma nuovi film con vecchi personaggi (Spider-Man, ma non solo), nuove serie tv con i personaggi dei film e nuovi film con nuovi personaggi

Avengers: Endgame è nei cinema da una settimana: è già il film più visto dell’anno e ci si chiede se riuscirà a superare Avatar e diventare il più visto di sempre. Endgame è il punto più alto della più imponente serie di film della storia del cinema ed è stato visto, solo in Italia, da più di tre milioni di spettatori. “Endgame” vuol dire “conclusione” ed è una parola che pronuncia per primo Doctor Strange, parlando con Iron Man in Avengers: Infinity War, il precedente film sugli AvengersMa Endgame è solo la conclusione di un pezzo di storia della Marvel, e già sono in programma svariati altri film e alcune serie tv. Di un film sappiamo molto: è Spider-Man: Far from Home, che uscirà l’11 luglio. Degli altri sappiamo solo qualcosa: per esempio che alcuni saranno sequel con personaggi che già conosciamo (e quindi si può fare qualche ipotesi sulla trama), e altri film con nuovi personaggi (in certi casi sappiamo anche quali).

Avengers: Endgame è stato il 22° film della Marvel: conclude la “Saga dell’Infinito” ed è il penultimo film della cosiddetta “Fase 3”, iniziata con Capitan America: Civil WarSpider-Man: Far from Home che inizierà poco dopo la fine degli eventi mostrati in Endgame sarà quindi un epilogo di quanto visto finora, che mostrerà come se la cava Peter Parker senza Tony Stark e come il mondo ha reagito alla scomparsa e ricomparsa, dopo cinque anni, di metà delle forme di vita che lo abitano. C’è anche il trailer:

Dopo Far from Home inizierà finalmente la Fase quattro: non si sa da quanti film sarà composta e quindi quando finirà. Sappiamo però che da qualche anno a questa parte la Marvel fa uscire ogni anno tre film del suo universo cinematografico, e si pensa che sarà così anche per i prossimi anni. I tre film del 2019 già ci sono (Captain Marvel, Endgame e Far From Home); e si pensa che il primo film del 2020 arriverà tra la fine di aprile e l’inizio di maggio.

Per sapere quali film faranno parte della Fase 4 bisogna mettere insieme informazioni sui contratti degli attori con la Marvel (quando scadono? quanti film sono ancora previsti?), informazioni su contatti e contratti con nuovi attori e, soprattutto, le dichiarazioni, spesso piuttosto criptiche, di Kevin Feige, il presidente dei Marvel Studios, quello che ha l’ultima parola su cosa ne sarà dell’Universo cinematografico Marvel.

Finora non c’è nessun titolo confermato e con una data di uscita certa, ma tra i film in arrivo dovrebbero esserci, non necessariamente in questo ordine: il terzo capitolo di Guardiani della Galassia, il secondo capitolo di Doctor Strange e Black Panther, un film su Vedova Nera; e poi dei film su personaggi nuovi, come gli Eterni o Shang-Chi. Il nuovo servizio della Disney, Disney+, che partirà a fine anno, dovrebbe avere invece storie su Loki, Falcon, Soldato d’Inverno, Occhio di Falco, Visione e Scarlet Witch. Vediamo in poche righe cosa si sa di ognuno di questi progetti, capendo anche come potrebbero incastrarsi con gli eventi di Endgame. Da qui in poi c’è qualche piccolo spoiler per chi non ha visto Avengers: Endgame.


Guardiani della Galassia Vol. 3
In questo caso la trama sembra già scritta: Quill e la sua banda, a cui si è aggiunto Thor/Lebowski (“Asgardiani della Galassia”), vanno alla ricerca di Gamora, la fidanzata di Quill che però arriva da un passato in cui non aveva ancora avuto modo di innamorarsi di lui. È lecito aspettarsi questo film per il 2020. Sarà diretto da James Gunn: dopo aver diretto i primi due era stato licenziato per alcuni suoi vecchi tweet ma poi riassunto.

Vedova Nera
Il personaggio di Scarlett Johansson muore in Endgame, in un modo e in un luogo che non sembra lasciare molte possibilità di resurrezione. Ma si sa che è in programma un film su di lei. Probabilmente sarà un prequel su come Natasha Romanoff diventa Vedova Nera. Ma chissà, magari Capitan America andrà a Vormir rimettere a posto la Gemma dell’Anima e troverà il modo di farsi dare una Vedova Nera viva in cambio della Gemma. Si pensa che sarà il primo film a essere girato e quindi presumibilmente arriverà nel 2020.

Black Panther 2 e Doctor Strange 2
Entrambi i protagonisti di questi film si vedono poco in Endgame, ma hanno comunque un ruolo importante (Pantera Nera per il ruolo che ha Wakanda nel finale, Doctor Strange perché spiega che già in Infinity War lui aveva capito quasi tutto). Entrambi i primi film sui loro personaggi sono stati apprezzati e, ancora più importante, si dice che entrambi gli attori che interpretano i due protagonisti (Chadwick Boseman e Benedict Cumberbatch) abbiano ancora un film a testa nei rispettivi contratti con Marvel. Sembra anche possibile che Shuri, la sorella super intelligente e tecnologica di Pantera Nera sia destinata a prendere il posto di Stark come genio degli Avengers.


Gli Eterni
Sono un gruppo di esseri praticamente immortali, perché le loro cellule contengono energia cosmica. Hanno tutti diversi superpoteri, anche se qualcuno ha una sua specializzazione. Nella storia dei fumetti Marvel si racconta che abbiano avuto un grande ruolo nella storia dell’umanità, non solo quella recente. Furono creati dai Celestiali, degli dei spaziali a cui apparteneva ad esempio Ego, il padre di Quill. La facciamo un po’ più facile di come sia, ma agli Eterni si oppongono i Devianti. E sapete chi era un Deviante? Thanos. Si dice che nel film sugli Eterni dovrebbe avere un ruolo da protagonista Angelina Jolie e le riprese del film dovrebbero iniziare ad agosto. Nel suo dire e non dire, Feige ha lasciato intendere che la storia potrebbe svolgersi lungo un lasso di tempo di diverse migliaia di anni.

Shang-Chi
Si tratta del film basato su un personaggio esperto di arti marziali e di quello che sarebbe il primo film Marvel con un protagonista asiatico. È un personaggio che nei fumetti non ha superpoteri e fu creato negli anni Settanta, quando il kung fu andava molto di moda.

Avengers 5?
Non è detto che nella Fase 4 ci sarà un film sugli Avengers, anche perché non è ben chiaro chi saranno gli Avengers. Dei sei originali – Thor, Iron Man, Capitan America, Hulk, Occhio di Falco e Vedova Nera – non ne restano molti vivi o arruolabili. Due sono morti, uno ha scelto di invecchiare con la sua amata, un altro di viaggiare per la Galassia, un altro ancora di diventare il “professor Hulk” (cioè per metà Hulk e per metà Bruce Banner).


Le serie Disney+
Entro la fine del 2019 la Disney, la società che possiede la Marvel, avrà il suo servizio di streaming. E per renderlo attraente ci metterà prodotti originali su tutte le proprietà intellettuali che controlla, e quindi anche cose della Marvel. Si tratterà tra l’altro di serie che si incastreranno con i film Marvel in modi molto più intensi rispetto a quanto fatto finora da serie tv come Luke Cage, Iron Fist o Daredevil. Tra queste serie ne sono previste:

– Una su Falcon e Soldato d’Inverno, con gli stessi attori dei film, uno dei quali dopo Endgame sembra destinato a diventare il nuovo Capitan America
– Una su Scarlet Witch e Visione (che è morto in Infinity War, e quindi chissà di cosa parlerà la serie)
– Una su Occhio di Falco, magari mentre addestra sua figlia a usare arco e frecce
– Una su Loki, che come si vede in Endgame è probabilmente vivo in una realtà parallela creata dal viaggio nel tempo degli Avengers, una realtà in cui riesce a scappare e impossessarsi del Tesseract, che contiene la Gemma dello Spazio. Ma Loki, arrivando da Asgard ha centinaia di anni di vita, quindi la serie potrebbe essere ambientata anche in qualche periodo storico passato.


E poi chissà
Altre opzioni su possibili storie future della Marvel riguardano Captain Britain (velocemente e indirettamente menzionato in una scena di Endgame), Valchiria (a cui Thor lascia il controllo della “Nuova Asgard”) o Ms Marvel (una supereroina adolescente o musulmana). Poi c’è chi ipotizza che prima o poi potrebbe arrivare un nuovo Iron Man (potrebbe essere Harley Keener, il ragazzo di Iron Man 3 che si vede al funerale di Tony Stark) o potrebbe essere una Iron Woman (Tony Stark ha una figlia, dopotutto). C’è chi vorrebbe anche un film con tutte le supereroine della Marvel, guidate magari da Captain Marvel. Un’ultima cosa: la Disney ha di recente comprato anche la 21st Century Fox: questo vuol dire che se mai lo volesse potrebbe far finire gli X-Men e pure i Fantastici 4 nell’Universo cinematografico degli Avengers.

Insomma, la Marvel ha centinaia di personaggi e storie da cui pescare e niente le vieta di inventarne di nuove. In più, visto che Endgame parla di viaggi nel tempo, ci sono notevolissime possibilità per sviluppare storie, non necessariamente al presente e non necessariamente nella “realtà principale”.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.