• sabato 13 aprile 2019

Le previsioni del meteo per domenica 14 aprile

Dove pioverà e dove no, che è quello che importa quasi a tutti

Non aspettatevi una domenica al parco a fare pic-nic e a prendere i primi raggi di sole primaverili: domani pioverà in gran parte d’Italia, da Nord a Sud. Al Nord la giornata comincerà con cielo nuvoloso e piogge sparse soprattutto sulle regioni occidentali, e continuerà così anche nel pomeriggio, ma nelle aree pianeggianti il cielo dovrebbe schiarirsi un po’ di sera: ci potrà essere qualche nevicata oltre gli 800-1000 metri sulle aree alpine e prealpine. Al Centro ci sarà un cielo molto nuvoloso fin dal mattino, con rovesci  e temporali sparsi, specialmente sulle aree tirreniche. Non va meglio al Sud, dove ci sarà tanta pioggia, soprattutto a partire dal pomeriggio. Le temperature, sia minime che massime, saranno in diminuzione nelle regioni centro-occidentali del Nord, mentre rimarranno stazionarie altrove.

Il meteo a Roma

Sarà una brutta giornata a Roma domani: al mattino presto ci sarà solo qualche nuvola, ma verso le 11 arriveranno piogge forti che proseguiranno anche nel pomeriggio. La temperatura massima sarà di 16 gradi, mentre di notte scenderà fino a 9 gradi.

Il meteo a Milano

Se avete intenzione di girare tra un evento e l’altro del Fuorisalone ricordate di portarvi un ombrello: si prevede tanta pioggia fin dal mattino, ma verso sera la situazione dovrebbe leggermente migliorare. Le temperature saranno piuttosto basse, con massime di 10 gradi e minime di 8.

Le mappe e le previsioni arrivano dal sito dell’Aeronautica Militare, quello che dovete visitare se volete previsioni affidabili (e leggermente aggiornate rispetto a quelle di questo articolo) e stare alla larga da allarmismi inutili.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.