• Mondo
  • lunedì 11 Marzo 2019

L’ex presidente catalano Carles Puigdemont si candiderà alle elezioni europee

L’ex presidente catalano Carles Puigdemont ha detto che si candiderà alle elezioni europee, che si terranno dal 23 al 26 maggio 2019: sarà il candidato di punta del partito indipendentista Junts per Catalunya (Insieme per la Catalogna). Dal 2017, Puigdemont vive in esilio autoimposto in Belgio: in Spagna è accusato di ribellione, sedizione e malversazione per l’organizzazione del referendum sull’indipendenza della Catalogna, giudicato illegale dal governo e dalla magistratura spagnola, e per la sua successiva ambigua dichiarazione di indipendenza. Il 25 marzo scorso era stato arrestato in Germania dopo che la Spagna aveva emanato un mandato di arresto europeo, che successivamente era stato revocato da un tribunale spagnolo.

Carles Puigdemont (EMMANUEL DUNAND/AFP/Getty Images)