ANSA/ETTORE FERRARI
  • TV
  • martedì 5 febbraio 2019

Sanremo 2019: i favoriti per la vittoria

Per le agenzie di scommesse i favoriti sono Ultimo e Irama, ma anche Daniele Silvestri e Il Volo non sono messi male

ANSA/ETTORE FERRARI

Il Festival di Sanremo, giunto alla sua 69esima edizione, è iniziato questa sera. Come ogni anno, ci sarà chi lo guarderà per l’evento televisivo, chi perché davvero interessato alle canzoni, e chi solamente perché vuole provare a pronosticare chi sarà il vincitore. Questi ultimi, aspettando di ascoltare le canzoni, possono già farsi un’idea dell’aria che tira guardando le quotazioni fatte dalle agenzie di scommesse. Il favorito è un po’ per tutti Ultimo, che lo scorso anno aveva vinto nella categoria Nuove Proposte (che quest’anno non c’è più), seguito da Irama, vincitore nel 2018 del talent show Amici.

Le quote di Snai per il Festival di Sanremo

Ultimo: 2,25
Irama: 4,50
Il Volo: 8,00
Daniele Silvestri: 8,00
Nek: 8,00
Arisa: 10,00
Loredana Berté: 12,00
Simone Cristichhi: 15,00
Francesco Renga: 18,00
Federica Carta e Shade: 18,00

Tutti gli altri hanno quotazioni più alte, tra il 20 e il 60. Quelli quotati peggio, per Snai, sono gli Ex-Otago e Anna Tatangelo.

Le quote di Sisal Matchpoint per il Festival di Sanremo

Ultimo: 2,50
Irama: 3,50
Daniele Silvestri: 8,00
Il Volo: 6,00
Arisa: 7,50
Nek: 9,00
Loredana Berté: 16,00
Simone Cristichhi: 16,00
Enrico Nigiotti: 16,00
Francesco Renga: 16,00

Anche qui tutti gli altri cantanti hanno quote più alte, ma gli “sfavoriti” sono quotati solo a 33,00.

Le quote di Eurobet per il Festival di Sanremo

Irama: 2,75
Ultimo: 2,75
Il Volo: 5,00
Nek: 6,00
Simone Cristichhi: 8,00
Francesco Renga: 11,00
Daniele Silvestri: 15,00
Federica Carta e Shade: 15,00
Mahmood: 15,00
Arisa: 16,00

Tutti gli altri cantanti hanno quote che vanno dal 21,00 in su: la quota più bassa è per Anna Tatangelo, che è data a 67,00.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.