• Media
  • venerdì 4 gennaio 2019

Repubblica si è scusata per avere pubblicato una notizia sbagliata su un presunto malore di Luigi Di Maio

Giovedì 3 gennaio, il sito di Repubblica ha pubblicato per errore una ultim’ora in cui si diceva che il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, era stato ricoverato in ospedale a Roma per un malore. La notizia è rimasta visibile per circa mezzo minuto in grande evidenza sul sito, poi è stata rimossa una volta riconosciuto l’errore. In seguito Repubblica ha diffuso un breve “avviso ai lettori” per spiegare lo sbaglio:

Per un disguido tecnico oggi, alle 17.29, su Repubblica.it è apparsa una ultim’ora relativa al ricovero del vicepremier Luigi Di Maio. Il titolo, che non doveva essere pubblicato in attesa di una verifica della notizia, è rimasto in linea per 24 secondi. Ce ne scusiamo con Di Maio e con i lettori.

Il direttore di Repubblica, Mario Calabresi, si è scusato con Di Maio e con i lettori, tramite Twitter.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.