• cit
  • martedì 11 dicembre 2018

La frase di un decennio italiano

La disse Valeria Bruni Tedeschi dentro un film di Paolo Virzì del 2013

C’è una frase, detta dal personaggio di Valeria Bruni Tedeschi alla fine del Capitale Umano (il film di Paolo Virzì del 2013), che rimane in testa a molti che lo vedono ed è diventata una citazione frequente in relazione a molte altre cose dell’attualità anche diverse da quelle relative ai personaggi del film. Perché è una frase che si estende fedelmente a molti (persone e imprese politiche o editoriali) che hanno ottenuto in questi anni successi e consensi da forme varie di attacco distruttivo – e poco costruttivo – alle cose italiane.

«Avete scommesso sulla rovina di questo paese, e avete vinto».

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.