Nel 2019 il Qatar uscirà dall’OPEC

Il governo del Qatar ha annunciato che dal prossimo anno non farà più parte dell’OPEC, l’organizzazione dei paesi esportatori di petrolio che regola gli aspetti relativi alla produzione e alla vendita del petrolio. La notizia è stata confermata da Saad Sherida Al-Laabi, il ministro dell’Energia del Qatar durante una conferenza stampa a Doha. Il Qatar potrà quindi determinare in autonomia i prezzi, una scelta che potrebbe avere ripercussioni sul mercato. Per questa settimana è prevista una riunione dei rappresentanti dell’OPEC per decidere insieme le strategie commerciali per i prossimi mesi per il mercato del petrolio. Il Qatar negli ultimi anni è diventato un grande esportatore di GPL (gas di petrolio liquefatto) e intende rafforzare ulteriormente la propria presenza nel settore.

Il porto di Doha, in Qatar, il 5 giugno 2017 (STR/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.