• Italia
  • mercoledì 21 Novembre 2018

Repubblica scrive che Maurizio Martina si candida a segretario del PD

Repubblica scrive che Maurizio Martina si candiderà alle primarie per il segretario del Partito Democratico e che lo annuncerà ufficialmente domani, giovedì. Sempre Repubblica aggiunge che sarà sostenuto tra gli altri da Graziano Delrio, ex ministro delle Infrastrutture vicino a Matteo Renzi e ora capogruppo del PD alla Camera, e dal senatore Tommaso Nannicini, ex sottosegretario sempre nel governo Renzi. Gli altri candidati finora sono il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti, l’ex ministro degli Interni Marco Minniti, i deputati Matteo Richetti, Cesare Damiano e Francesco Boccia, e Dario Corallo, membro della segreteria dei Giovani Democratici.

Maurizio Martina ha 40 anni ed è di Calcinate, in provincia di Bergamo. Dal 2014 al marzo 2018 è stato ministro dell’Agricoltura nei governi guidati da Renzi e da Paolo Gentiloni; è stato il reggente del PD dopo le dimissioni di Renzi e poi segretario del partito sino al 16 novembre, quando si è dimesso durante la riunione dell’assemblea nazionale, dando inizio alla fase congressuale che terminerà con le primarie, il 24 febbraio 2019, e all’elezione di un nuovo segretario.

Maurizio Martina e Graziano Delrio (ANSA/ANGELO CARCONI)