Matteo Richetti si è ufficialmente candidato alla carica di segretario del PD

Matteo Richetti si è ufficialmente candidato al Congresso del PD che comincerà nelle prossime settimane e che culminerà all’inizio del 2019 con le primarie per la scelta del segretario. Richetti attualmente è un senatore ed è stato fino allo scorso luglio portavoce del partito. Richetti al momento è l’unico sfidante di Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio e candidato segretario sostenuto da gran parte del partito. Richetti al momento è un candidato indipendente, non appoggiato da nessuna delle principali correnti di partito. In passato è stato uno dei principali alleati di Matteo Renzi, ma non è chiaro se l’ex segretario appoggia anche la sua attuale candidatura.

(ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.