• Mondo
  • domenica 11 novembre 2018

Almeno 200 persone sono morte di ebola in Congo, nelle ultime settimane

Nelle ultime settimane almeno 200 persone sono morte di ebola nella Repubblica Democratica del Congo. Il ministero della Salute del paese ha detto che i casi di ebola (non tutti mortali) di questa nuova epidemia, iniziata ad agosto, sono 291. Circa metà dei casi sono stati a Beni, una città di 800mila abitanti nella provincia del Kivu Nord. L’attuale epidemia di ebola è la decima a colpire la Repubblica Democratica del Congo: la prima fu nel 1976. L’8 agosto è iniziato un programma che finora ha portato alla vaccinazione di almeno 25mila persone, ma si pensa che serviranno comunque  diversi mesi per contenere l’epidemia.

(John Moore/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.