L’elenco dei videogiochi compresi nella mini versione commemorativa della PlayStation

Nella versione in miniatura della console ci saranno Final Fantasy VII, Grand Theft Auto, Tekken 3 e molti altri titoli famosi

Sony ha pubblicato l’elenco dei videogiochi che faranno parte della versione commemorativa della sua prima PlayStation, che sarà messa in vendita a partire dal prossimo 3 dicembre, a quasi 25 anni dal suo primo arrivo nei negozi.

La lista dei videogiochi:

  • Battle Arena Toshinden
  • Cool Boarders 2
  • Destruction Derby
  • Final Fantasy VII
  • Grand Theft Auto
  • Intelligent Qube
  • Jumping Flash
  • Metal Gear Solid
  • Mr Driller
  • Oddworld: Abe’s Oddysee
  • Rayman
  • Resident Evil Director’s Cut
  • Revelations: Persona
  • Ridge Racer Type 4
  • Super Puzzle Fighter II Turbo
  • Syphon Filter
  • Tekken 3
  • Tom Clancy’s Rainbow Six
  • Twisted Metal
  • Wild Arms

La mini console costerà 99 euro e sarà appunto una versione in miniatura dell’originale, della quale manterrà comunque il classico design. Oltre alla mini PlayStation, nella confezione saranno compresi due controller e i cavi per il collegamento al televisore.

Con qualche anno di ritardo, Sony ha deciso di seguire Nintendo sulla strada dei revival, costruendo riproduzioni commemorative delle sue console. Le iniziative commerciali di questo tipo da parte di Nintendo hanno ottenuto un grande successo, nonostante alcuni problemi nella produzione delle console che hanno inizialmente rallentato e complicato le vendite. Sony ha una capacità produttiva dal punto di vista dell’hardware più affidabile, quindi non dovrebbe avere problemi per il lancio globale della nuova vecchia PlayStation a dicembre.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.