La prima ministra neozelandese Jacinda Ardern con il compagno Clarke Gayford e la figlia Neve Te Aroha all'Assemblea generale dell'ONU, New York, 24 settembre 2018 (DON EMMERT/AFP/Getty Images)
  • Mondo
  • martedì 25 settembre 2018

Le foto di Jacinda Ardern con la sua bambina all’ONU

La prima ministra neozelandese è stata il primo capo del governo a partecipare all'Assemblea generale delle Nazioni Unite con un figlio

La prima ministra neozelandese Jacinda Ardern con il compagno Clarke Gayford e la figlia Neve Te Aroha all'Assemblea generale dell'ONU, New York, 24 settembre 2018 (DON EMMERT/AFP/Getty Images)

Martedì la prima ministra neozelandese Jacinda Ardern ha partecipato all’Assemblea generale dell’ONU a New York portando con sé la figlia Neve Te Aroha, nata lo scorso 21 giugno; mentre teneva un discorso al summit sulla pace “Nelson Mandela”, la piccola è stata tenuta in braccio dal compagno Clarke Gayford. È la prima volta che un capo del governo ha partecipato all’Assemblea generale insieme al figlio appena nato. Gayford, un presentatore televisivo di un programma sulla pesca, l’ha accompagnata nel viaggio per occuparsi della bambina.

In Nuova Zelanda le spese di una babysitter nei viaggi all’estero del primo ministro sono coperte dallo stato, ma Ardern ha detto che stavolta pagherà di tasca propria: gli eventi a cui Gayford deve partecipare in quanto suo compagno sono pochi e l’ha accompagnata soprattutto per occuparsi di Neve.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.