(Claudio Villa/Getty Images)
  • Sport
  • mercoledì 19 Settembre 2018

Chi è Nicolò Zaniolo, che debutta in Champions League prima che in campionato

Ha 19 anni, è già stato convocato in Nazionale e stasera giocherà nella Roma, contro il Real Madrid

(Claudio Villa/Getty Images)

Nicolò Zaniolo ha 19 anni (è nato nel luglio 1999), è un calciatore della Roma e stasera giocherà in Champions League contro il Real Madrid, allo stadio Santiago Bernabeu. Zaniolo – che qualche giorno fa è stato convocato in Nazionale da Roberto Mancini, senza però entrare in campo – debutterà stasera in Champions League senza averlo ancora fatto in Serie A. È forse il caso di sapere qualcosa su questo giocatore che per ora non ha nemmeno una pagina in italiano su Wikipedia e su Instagram è seguito da meno di 70mila persone.

Zaniolo è un trequartista, ma può giocare anche come mezzala, e chi lo ha visto giocare lo descrive come un giocatore fisicamente forte (è alto poco meno di un metro e 90 centimetri) ma anche molto tecnico e piuttosto a suo agio quando c’è da fare gol: ha detto in un’intervista di ammirare molto Kakà. È figlio di Igor – ex attaccante di Spezia, Genoa e Ternana – ed è nato a Massa, in Toscana. È cresciuto nelle giovanili della Fiorentina, poi è andato in Serie B al Virtus Entella e prima di arrivare alla Roma ha giocato due stagioni nella squadra Primavera dell’Inter, dove ha vinto il Campionato Primavera.

È arrivato alla Roma quest’estate, all’interno della trattativa che ha portato Radja Nainggolan all’Inter. Per averlo la Roma ha pagato 4,5 milioni di euro e ha accettato di dare all’Inter il 15 per cento di quanto dovesse incassare da una sua eventuale cessione. Il suo contratto scadrà nel 2023. Parlando della sua convocazione in Nazionale maggiore, Mancini disse: «A 19 anni se sei forte devi giocare, abbiamo molti prospetti interessanti che hanno solo bisogno di opportunità per dimostrare il loro valore».

Zaniolo non è comunque il primo giocatore a debuttare in Champions League prima che in campionato. Nel 2001 (quando Zaniolo aveva due anni) Fabio Capello, allora allenatore della Roma, fece debuttare contro l’Anderlecht Daniele De Rossi che stasera, qualche centinaio di partite dopo, sarà titolare insieme a Zaniolo.

Anche Cristiano Ronaldo debuttò in Champions League prima che nel campionato portoghese. In un preliminare del 2002, in una partita contro l’Inter, quando ancora giocava nello Sporting Lisbona.