• TV
  • domenica 2 settembre 2018

Cosa c’è stasera in TV

Tanti film, tra cui “Good Morning, Vietnam” e uno di Paolo Virzì

Una scena del film "La prima cosa bella"

Stasera in TV ci sono quasi solo film. I più notevoli sono Good Morning, Vietnam, una commedia con Robin Williams che potreste aver voglia di guardare o riguardare dopo aver letto della vita di John McCainLa prima cosa bella, un’altra commedia, diretta da Paolo Virzì, con Micaela Ramazzotti, Stefania Sandrelli e Valerio Mastandrea; e poi uno dei capitoli della saga degli X-Men, tra le altre cose.

Rai 1

21.25 – L’allieva: due episodi (10 e 11 della prima stagione) della fiction tratta dai romanzi di Alessia Gazzola sulla storia di Alice Allevi, una giovane dottoressa che si trova a risolvere dei casi di cronaca nera mentre frequenta un corso di specializzazione nel centro di medicina legale di Roma. La protagonista è interpretata da Alessandra Mastronardi.

Rai Due

21.00 – Quel nostro piccolo segreto: thriller televisivo in cui una coppia sposata da dieci anni e con un figlio sta attraversando un periodo di crisi; sia lei che lui hanno amanti. Però l’amante di lei, Elliot, sembra poter rappresentare un pericolo per l’incolumità della famiglia.

Rai Tre

21.30 – Il fidanzato di mia sorella: commedia sentimentale del 2014 con Pierce Brosnan e Jessica Alba. Uno stimato professore di inglese, solito frequentare molte  studentesse universitarie, scopre che la fidanzata 25enne è incinta. Poi entra in gioco una sorella, come si capisce dal titolo.

Rete 4

21.17 – La casa stregata: film comico italiano del 1982 con Renato Pozzetto. Giorgio e Candida continuano a rimandare il loro matrimonio perché non hanno abbastanza soldi da potersi permettere una casa. Un giorno vengono a conoscenza di una casa grande con affitto molto basso, perché maledetta.

Canale 5

21.26 – Io vi troverò: thriller del 2008 diretto da Pierre Morel e interpretato da Liam Neeson, a cui ha partecipato anche Luc Besson nel ruolo di sceneggiatore e produttore. Racconta la storia di Bryan, ex agente dei servizi segreti americani, che cerca di trovare e salvare la figlia Kim rapita da una pericolosa banda specializzata nella tratta delle donne. Del film sono stati fatti anche due sequel: Taken – La vendetta, uscito nel 2012, e Taken 3 – L’ora della verità, uscito nel 2015.

Italia 1

21.18 – Nudi e felici: commedia del 2012 con Paul Rudd e Jennifer Aniston. Una coppia di Manhattan decide di trasferirsi ad Atlanta dal fratello di lui, dopo il suo (sempre di lui) licenziamento. Nel tragitto si imbattono in una comunità vegana che pratica il nudismo.

La 7

21.15 – Good Morning, Vietnam: commedia del 1987, tra le più celebri tra quelle con Robin Williams. All’inizio della guerra nel Vietnam, viene chiamato un disc jockey coinvolgente e anticonformista per dare brio alla radio delle truppe americane di stanza a Saigon.

TV8

21.30 – X-Men – L’inizio: film del 2011, prequel della trilogia originale sugli X-Men con Michael Fassbender, Kevin Bacon, Jennifer Lawrence. Racconta come e quando sono nati gli X-Men, spiegando per bene il complicato rapporto tra il Professor X e Magneto.

Iris

21.10 – La prima cosa bella: commedia drammatica di Paolo Virzì del 2010, con Micaela Ramazzotti, Stefania Sandrelli e Valerio Mastandrea. Parla di un insegnante di lettere originario di Livorno ma che lavora a Milano, profondamente infelice e insoddisfatto della sua vita. È richiamato a Livorno dalla sorella per l’imminente morte della madre.

Rai Movie

21.10 – Frankenstein di Mary Shelley: di adattamenti di Frankenstein (che, ricordiamo, non è il nome del mostro) ne sono stati fatti molti, questo è quello del 1994 diretto da Kenneth Branagh, che è anche l’interprete di Victor Frankenstein. Il mostro invece è interpretato da Robert De Niro. Nonostante il titolo, rispetto al romanzo comunque ci sono alcune differenze di trama.

8 cose su “Frankenstein”

Sky

Sky Cinema Uno
21.15 – I pinguini di Mr Popper

Sky Cinema Cult
21.00 – Gatta Cenerentola

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.