Ci sono sconti sui libri di Einaudi Stile libero

Le promozioni libresche in vista dell'estate non sono ancora finite e durano fino al 5 agosto: 10 idee ragionate per approfittarne

(GAIZKA IROZ/AFP/Getty Images)

C’è una nuova ed ennesima campagna promozionale estiva di libri: quella di Stile libero, la collana di Einaudi che pubblica tanti gialli e noir (ad esempio quelli di Fred Vargas, Jo Nesbø, Anne Holt e Gianrico Carofiglio), tanti autori italiani contemporanei e vari libri difficilmente classificabili con una sola parola. Fino al 5 agosto acquistando due libri di Stile libero si ha il 25 per cento di sconto su entrambi. La promozione è valida in molte librerie fisiche e su IBS, online, dove si possono trovare anche quei libri del catalogo Einaudi che spesso non trovano posto sugli scaffali delle librerie.

Per darvi qualche idea, abbiamo fatto una selezione dei titoli della collana – recenti e non – pensando anche a come abbinarli per ottenere lo sconto. Gialli esclusi, che se sono il vostro genere probabilmente ne avete già tantissimi.

Le storie vere di crimini di Carlo Lucarelli
Negli anni alcuni dei libri di maggior successo di Stile libero sono stati i gialli di Carlo Lucarelli. Nella collana però sono usciti anche Misteri d’Italia e Nuovi misteri d’Italia, che raccontano storie non inventate: quelle dei casi criminali di cui Lucarelli si occupò nel programma televisivo Blu notte. Non ci sono state riedizioni recenti di questi due libri, che però sono ancora disponibili. Comprandoli insieme con la promozione estiva si risparmiano 7,63 euro.

Il primo romanzo a fumetti a vincere il premio Pulitzer
A febbraio ha compiuto 70 anni Art Spiegelman, l’autore del primo graphic novel a vincere il premio Pulitzer: Maus. È ambientato durante la Seconda guerra mondiale e parla della storia del padre di Spiegelman, rappresentato come topo (“Maus” in tedesco significa “topo”) in quanto ebreo: i nazisti invece sono rappresentati come gatti. Se non lo avete mai letto probabilmente dovreste. Stile libero ha pubblicato il fumetto e anche MetaMaus, un libro con DVD che ne racconta la storia e contiene riproduzioni di vari documenti appartenenti alla famiglia Spiegelman, schizzi del fumettista e taccuini personali. Sono entrambi libri costosi: comprandoli insieme ora potete risparmiare quasi 14 euro.

Cos’è “Maus”, per chi non l’ha mai letto

La divulgazione scientifica di Mary Roach
Mary Roach è una divulgatrice scientifica americana che nei suoi libri si è occupata di temi originali: ad esempio, nel primo, intitolato Stecchiti, parla di cosa succede ai corpi umani dopo la morte. Nel terzo invece si è occupata di ciò che si sa sull’orgasmo, in particolare quello femminile, anche facendo degli esperimenti sul campo insieme a suo marito: si intitola Godere. Comprando questi due libri insieme si risparmiano sette euro.

L’autobiografia di Christopher Hitchens e un altro suo librino
Hitch 22, l’autobiografia del grande giornalista Christopher Hitchens, è un libro molto bello per varie ragioni: una è che Hitchens, morto nel 2011, aveva straordinarie capacità di scrittura, intelligenza e chiarezza, un’altra è che nella sua vita ha cambiato idea su alcune cose in modo molto istruttivo, un’altra ancora è che ha incontrato personaggi importanti e interessantissimi. Ci si può abbinare Consigli a un giovane ribelle, un piccolo manifesto sull’anticonformismo e sull’essere radicale in 19 lettere a uno studente immaginario, risparmiando circa 6 euro.

Un’introduzione a David Foster Wallace
Per via del decimo anniversario della sua morte, che sarà a settembre, quest’anno si sta parlando molto dello scrittore americano David Foster Wallace. Se siete di quelli che si sono sempre chiesti perché sia così famoso ma hanno anche avuto paura di avvicinare i suoi romanzi perché molto complessi, potreste provare a leggere Portatile, un’antologia di suoi articoli, racconti ed estratti di romanzi pensata apposta per chi non lo conosce, e Ogni storia d’amore è una storia di fantasmi, la sua biografia scritta da D. T. Max. Comprandoli insieme si risparmiano più di 8 euro.

Scrittori che fanno cose avventurose
David Foster Wallace fece una crociera ai Caraibi lunga una settimana: altri scrittori si sono impegnati in esperienze molto più avventurose, per poi raccontarle in articoli e libri. Ad esempio Colson Whitehead si è iscritto al torneo di poker World Series di Texas Hold’em, mettendo alla prova le sue capacità di giocatore d’azzardo. Invece Geoff Dyer ha passato due settimane su una portaerei della marina militare americana. Entrambi partendo da queste esperienze hanno parlato di molte altre cose. Comprando i due libri insieme si risparmiano quasi 9 euro.

Donne e religione
Negli anni Stile libero ha pubblicato vari libri su alcune di quelle cose che tutte insieme si possono riassumere con l’espressione “questione femminile”. Uno di questi è Perché ci odiano della giornalista americana di origini egiziane Mona Eltahawy: parla di femminismo dalla prospettiva delle donne musulmane e arabe, criticando gli aspetti discriminatori contro le donne delle società a maggioranza musulmana. Un altro libro che parla di donne e religione è Ave Mary di Michela Murgia, in cui la scrittrice spiega perché secondo lei in Italia la religione cattolica è ancora responsabile del ruolo delle donne nella società e delle disparità tra i sessi. Comprandoli insieme si risparmiano più di otto euro.

Libri con le figure
Quelli di Riccardo Falcinelli: designer, insegnante della facoltà di design ISIA di Roma e autore del progetto grafico delle copertine di Stile libero. Uno è Critica portatile al visual design, una guida divulgativa che insegna a guardare le immagini che ci circondano con occhio critico imparando dalla storia della stampa. L’altro è Chromorama, che spiega quali valori e significati associamo ai colori e perché. Comprandoli insieme con la promozione si risparmiano più di 10 euro.

Libri che hanno fatto la storia di Stile libero
E quindi anche dell’editoria italiana (Giacomo Papi aveva raccontato tutto qui). Potete partire con Gioventù cannibale, l’antologia di racconti di allora giovani scrittori tra cui Niccolò Ammaniti e Aldo Nove: uscì nel 1996, l’anno di fondazione della collana, e vendette “solo” 50mila copie, ma se ne parlò tantissimo. Si può abbinare al romanzo Dei bambini non si sa niente di Simona Vinci, pubblicato nel 1997 e uscito in una “uniform edition” dei libri di Vinci qualche settimana fa: parla di un gruppo di bambini di periferia che scoprono il sesso e la pornografia e fu un successo all’epoca. Comprandolo con Gioventù cannibale, potete risparmiare circa 6 euro.

Libri di chi ogni tanto scrive sul Post
Tra gli autori di Stile libero ci sono alcuni blogger del Post. Uno è Giacomo Papi, il cui ultimo romanzo si intitola La compagnia dell’acqua ed è un po’ per adulti e un po’ per ragazzi: racconta le storie di una popolazione fantastica che abita nel sottosuolo di Milano e con cui si trova a che fare un ragazzino di nome Otto. Qui ne potete leggere un estratto. Un altro blogger del Post che è anche autore di Stile libero è Ivan Carozzi: il suo Teneri violenti racconta di un trentenne assunto come redattore di una trasmissione televisiva che riceve l’incarico di trovare vecchie notizie e storie curiose avvenute tra il 1970 e il 1985 cercando negli archivi dei quotidiani.

Entrambi questi romanzi, sebbene molto diversi, sono ambientati a Milano; a comprarli insieme si risparmiano quasi 9 euro.

***

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli con il tag Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google.

Mostra commenti ( )