(Mirco Lazzari gp/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 1 Luglio 2018

Marc Marquez ha vinto la MotoGP in Olanda

Alla fine di una gara combattuta ed emozionante, con un affollato gruppo di testa e un sacco di sorpassi: Rossi è arrivato quinto

(Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Marc Marquez della Honda ha vinto il Gran Premio di MotoGP d’Olanda, che si è corso oggi sul circuito di Assen, al termine di una gara molto combattuta ed emozionante, fatta praticamente di un sorpasso dietro l’altro per tutti e 26 i giri della corsa. Maverick Viñales della Yamaha è arrivato secondo, mentre Alex Rins della Suzuki è arrivato terzo. Valentino Rossi, che era partito terzo, è arrivato quinto, mentre Andrea Dovizioso si è classificato quarto. Con la vittoria di oggi, Marquez rimane in testa al Motomondiale con 140 punti, seguito da Rossi con 99, da Viñales con 93, da Johann Zarco con 81 e da Dovizioso con 79.

Quello in Olanda è stato un Gran Premio avvincente perché c’è stato fino alla fine un affollato gruppo di testa, composto da Marquez, Dovizioso, Rossi, Viñales, Rins, Carl Crutchlow e Jorge Lorenzo, che sono rimasti a distanza molto ravvicinata per tutta la gara e si sono sorpassati a vicenda in continuazione. Rossi, che era partito terzo, si è fatto superare nella prima parte della gara scendendo nelle ultime posizioni del gruppo di testa, ma nella seconda metà è riuscito a recuperare portandosi per un po’ in terza posizione, prima di essere nuovamente superato.

Il circuito di Assen è una delle piste storiche del Motomondiale, l’unica su cui si è corso ogni anno dal 1949, quando è nato il Mondiale di motociclismo. Fino al 2015, inoltre, è stata l’unica pista in cui la gara si disputava di sabato e non di domenica. Dal 1949 al 1955 si correva su un circuito cittadino e si decise di tenere la gara di sabato perché la partenza e l’arrivo della corsa si trovavano vicino a una chiesa.