(Majid Saeedi/Getty Images)

Nove cose che valgono più dell’argento

La vaniglia, il sangue umano, lo zafferano, certi caffè e certi cosmetici, tra le altre cose

(Majid Saeedi/Getty Images)

L’argento è uno dei metalli più pregiati, usato soprattutto per gioielli e oggetti di valore: è chiaro da dove derivi la parola argenteria e ci sono molte lingue, compreso il francese, in cui “argento” è la parola usata per parlare di denaro. Un recente articolo di BBC ha però fatto notare che esistono almeno altre nove cose che valgono più dell’argento, che al momento vale circa 450 euro al chilo. Tra le cose che valgono più dell’argento ci sono il Viagra, il sangue umano, lo zafferano e il caffè. Non è nella lista, ma se avete mai pensato di fare un bel risotto con il tartufo quello buono, sapete che anche il tartufo costa più dell’argento. E poi ce ne sono molte altre, non in questa lista: l’oro vale per esempio più di 30mila euro al chilo e anche metalli come platino, palladio e iridio valgono alcune decine di migliaia di euro al chilo.

La vaniglia
È una spezia che deriva dal frutto di una pianta omonima, un’orchidea, originaria del Messico ma ormai diffusa in molti continenti. Da qualche mese il prezzo della vaniglia è arrivato al suo record, superando i 500 euro al chilo. Ma sta salendo dal 2017, quando un ciclone ha danneggiato le piantagioni di vaniglia del Madagascar, dove si coltivano tre quarti della vaniglia mondiale. La vaniglia costa così tanto che qualcuno ha deciso di smettere di farci i gelati, perché costerebbe troppo.

In Madagascar ci si ammazza per la vaniglia

Lo zafferano
È una spezia ottenuta dallo stigma (la parte che riceve il polline durante l’impollinazione) del fiore della pianta nota come zafferano vero. È la spezia più cara al mondo e ci vogliono circa 150mila fiori per avere stigmi a sufficienza per ottenere un chilo di zafferano. Il prezzo è alto anche per la gran pazienza e dedizione che ci vuole a raccogliere lo zafferano e farlo seccare. Un chilo di zafferano può costare almeno un paio di migliaia di dollari, ma può facilmente arrivare a circa 12mila dollari.

Un fiore di zafferano (Denis Doyle/Getty Images)

Il sangue umano
Questo non serve descriverlo né dire dove si trova. Non che sia raro – ognuno di noi ne ha quattro o cinque litri in corpo – ma è decisamente indispensabile, per evidenti ragioni. Dopo aver fatto un po’ di necessari calcoli BBC ha scritto che il sangue umano costa più di 700 euro al litro. Dipende però dal tipo di sangue e dal modo in cui è stato conservato, congelato e eventualmente scongelato.

Certi tipi di caffè
Come sa chiunque abbia un amico che è stato a Bali, il Kopi Luwak è un particolare tipo di caffè ottenuto dalle bacche digerite e defecate dalla civetta delle palme, un carnivoro che vive da quelle parti. “Kopi” è caffè in thailandese e “Luwak” è il nome thailandese dell’animale, anche noto come zibetto delle palme. Succede che passando per l’apparato digerente dell’animale i chicchi di caffè subiscano una sorta di fermentazione, cosa che li rende particolarmente dolci. Il Kopi Luwak, quello vero, può costare fino a 600 dollari al chilo, specie se ottenuto da animali selvaggi. Sì, c’è chi di lavoro cerca e raccoglie chicchi di caffè mangiati e defecati da animali selvaggi. Due problemi: si fa un po’ fatica a essere certi dell’effettiva origine del prodotto e c’è chi si lamenta per lo sfruttamento degli animali. In Thailandia, intanto, si fa la stessa cosa con il caffè digerito dagli elefanti, che può costare fino a 1.600 euro.

Viagra
Il noto farmaco contro la disfunzione erettile (la cui efficacia fu scoperta tra gli effetti collaterali mentre si stava cercando di creare un farmaco per curare l’alta pressione) fu sviluppato nel 1989 e diffuso sul mercato dalla seconda metà degli anni Novanta. Il Financial Times ha scritto che, dopo un aumento di prezzo deciso a inizio 2017, il Viagra costa in media 80 dollari per ogni 100 grammi, che vuol dire circa 670 euro al chilo. Ovviamente esistono anche molti altri farmaci che costano più dell’argento, ma sono meno noti o diffusi del Viagra.

Certe creme
BBC fa l’esempio dello Zovirax, una crema contro l’herpes che costa circa 5 euro ogni due grammi nel Regno Unito, poco di più in Italia e ancora negli Stati Uniti.

Certe creme per il viso
Il giro d’affari della cosmetica vale nel mondo circa 500 miliardi di dollari l’anno. BBC parla della Creme de la Mer, che costa circa 150 euro nella versione da 30 millilitri e un po’ meno di duemila euro in quella da mezzo chilo. Si sa che si ottiene a partire da un’alga fermentata, ma non si conosce la ricetta esatta. BBC ha parlato anche della crema RéVive di Intensité Crème Lustre: più di 300 euro per meno di 50 grammi di prodotto.

L’inchiostro per stampanti
Anche in questo caso BBC ha fatto un po’ di conti e calcolato che l’inchiostro per le stampanti finisce per costare circa 1.500 euro al chilo.

Antidoti
Dipende molto (molto più che in altri casi) da paese a paese e da specie a specie, ma gli antidoti contro il veleno di certi animali sono carissimi, anche oltre i 50mila euro per una singola fiala. Calcolando che una fiala non contiene in genere più di 10 millilitri di sostanza, il calcolo è piuttosto facile.

(DESHAKALYAN CHOWDHURY/AFP/Getty Images)