L’attore Jeffrey Tambor, accusato di molestie sessuali da due donne, parteciperà alla quinta stagione di “Arrested Development”

L’attore statunitense Jeffrey Tambor, accusato di molestie sessuali da due donne qualche mese fa, farà parte del cast della quinta stagione della serie tv di Netflix Arrested Development. Un portavoce di Netflix lo ha annunciato il 4 maggio. Le due donne avevano accusato Tambor di avere fatto apprezzamenti di natura sessuale, commenti fuori luogo e altri tipi di molestie mentre lavoravano con lui a un’altra serie tv, Transparent, che invece è prodotta da Amazon. Dopo aver ricevuto le accuse, sempre negate, Tambor aveva lasciato Transparent per poi essere ufficialmente licenziato da Amazon a febbraio, al termine di un’indagine interna sulle accuse.

Per ora non si sa quando la quinta stagione di Arrested Development sarà disponibile, ma il suo creatore Mitch Hurwitz ha detto che arriverà «molto presto» in una lettera ai fan diffusa questa settimana. Le prime tre stagioni della serie erano state prodotte da Fox tra il 2003 e il 2006, mentre la quarta era arrivata su Netflix nel 2013.

Jeffrey Tambor in una scena della prima stagione di "Arrested Development"

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.