L’attore Jeffrey Tambor ha risposto alle accuse di molestie nei suoi confronti

Jeffrey Tambor – attore americano 73enne visto in un sacco di serie tv, e di recente in Transparent ha risposto alle accuse di molestie che in questi giorni gli sono state rivolte da Van Barnes, sua ex assistente, e da Trace Lysette, che ha recitato con lui nella serie. Lysette – attrice transgender che nella serie interpreta Shea – ha raccontato a Deadline che Tambor ha fatto alcune insinuazioni a sfondo sessuale e che lui si è appoggiato con forza contro il suo corpo. Tambor ha detto che a volte può essere «umorale e rabbioso» ma che non è «mai stato un predatore». Ha detto di essere dispiaciuto se qualche suo comportamento è stato male interpretato.

 

(Christopher Polk/Getty Images for TNT)