• Sport
  • martedì 10 Aprile 2018

È morto l’ex calciatore Sauro Tomà, l’ultimo sopravvissuto del Grande Torino

È morto a 92 anni Sauro Toma, l’ultimo sopravvissuto del Grande Torino, la squadra di calcio di cui la maggior parte dei calciatori morì nel maggio 1949 nell’incidente aereo di Superga, vicino a Torino. Tomà era nato a La Spezia, in Liguria, nel 1925, ed era stato terzino e mediano. Cominciò a giocare nel Torino nel 1947 e non partecipò alla partita in Portogallo, in seguito alla quale ci fu l’incidente aereo, per via di un infortunio al ginocchio.

Tra le stagioni 1942-43 e 1948-49 il Grande Torino vinse cinque scudetti consecutivi, e diversi suoi giocatori facevano parte della Nazionale di calcio.

Hai raggiunto i tuoi compagni. Ciao Sauro, ultimo degli Invincibili.

Gepostet von Torino Football Club am Dienstag, 10. April 2018