Le più belle banconote del mondo

Le hanno scelte i collezionisti dell'International Bank Note Society, la migliore è quella da 10 franchi della Svizzera

La banconota da 10 franchi svizzeri è stata scelta come la più bella in circolazione, per il secondo anno di fila, dalla International Bank Note Society (IBNS), un’organizzazione internazionale senza scopo di lucro per lo studio e la divulgazione sulle banconote e la loro collezione. I 10 franchi mostrano due mani, con una che stringe una bacchetta da direttore d’orchestra, e una mappa stilizzata della rete ferroviaria della Svizzera. Il meccanismo di un orologio che sovrasta i binari in una galleria è un riferimento alla puntualità dei treni svizzeri, nonché all’arte orologiaia cha ha contribuito a rendere la Svizzera famosa in tutto il mondo.

Le banconote più belle del mondo:

Inizialmente la banconota da 10 franchi svizzeri sarebbe dovuta essere diversa. Al concorso per ridisegnarla nel 2005 aveva vinto un’altra proposta, dedicata alla scienza e con immagini stilizzate di virus, embrioni e del nostro sistema solare. La grafica non era però piaciuta alla popolazione e aveva ricevuto numerose critiche, inducendo infine la banca centrale a ripensarci e ad adottare gli attuali disegni, che erano arrivati secondi.

Ogni anno l’IBNS valuta decine di candidature sulle migliori banconote e propone ai suoi membri una lista finale, che viene poi votata per la scelta del vincitore. Nel 2017 sono state emesse 170 banconote con nuove grafiche, ma non tutte erano candidate al premio. I 10 franchi svizzeri hanno vinto superando di poco la banconota da 10 sterline della Royal Bank of Scotland, dedicata alla matematica e astronoma Mary Somerville.

Nelle prime posizioni si sono classificate la banconota da 7 dollari delle Fiji che mostra la squadra olimpica di rugby, quella da 100 corone della Norvegia con una nave vichinga e la banconota da 40 franchi di Gibuti, con uno squalo balena.

Mostra commenti ( )