• Mondo
  • sabato 17 Marzo 2018

Almeno sei migranti sono morti nel naufragio di un’imbarcazione al largo delle coste greche

La Guardia Costiera della Grecia ha recuperato i corpi di sei persone, quattro bambini, una donna e un uomo, al largo dell’isola di Gaidaro, che si trova a poca distanza dalla costa turca. Si pensa che le sei persone siano morte a causa del naufragio di un’imbarcazione di legno che trasportava migranti verso la Grecia: la Guardia Costiera sta cercando un’altra decina di persone che pare si trovassero a bordo. Il naufragio è stato segnalato da tre persone, due donne e un uomo, che erano sulla barca e sono riusciti a raggiungere Gaidaro: hanno raccontato che altre 21 persone stavano viaggiando con loro.

L'isola greca di Gaidaro si trova a sud di Samo