• Sport
  • giovedì 25 Gennaio 2018

La Rai ha acquistato i diritti per la trasmissione in chiaro di una partita di Champions League a settimana dal 2018 al 2022

La Rai ha annunciato di aver acquisito da Sky i diritti per la trasmissione televisiva in chiaro di una partita di Champions League a settimana a partire dal prossimo anno e fino al 2022. Grazie all’accordo potrà trasmettere in chiaro la miglior partita con una squadra italiana in programma il mercoledì, dai gironi fino alla finale. Nell’acquisto dei diritti da parte della Rai — oltre alla perdita dei Mondiali di calcio, passati a Mediaset — ha pesato il fatto che dal prossimo anno le squadre italiane in Champions League torneranno ad essere quattro, e tutte qualificate direttamente alla fase a gironi, senza dover passare prima per i turni preliminari.

Nella giornata di oggi la Rai ha acquisito da Sky anche i diritti per la trasmissione in diretta dell’intero weekend di gare del Gran Premio di Monza di Formula 1. Il campionato mondiale, invece, verrà trasmesso per intero e in esclusiva da Sky.

(LaPresse)