• Mondo
  • giovedì 18 Gennaio 2018

Le polizie di Spagna e Portogallo hanno sequestrato 745 chilogrammi di cocaina, nascosta dentro una partita di ananas

La polizia del Portogallo e la polizia della Spagna hanno sequestrato centinaia di chilogrammi di cocaina, nascosti all’interno di ananas freschi, usati da un’organizzazione criminale per trasportare sostanze stupefacenti dal Sudamerica all’Europa. Il sequestro è stato effettuato nell’ambito di un’indagine antidroga avviata dai due paesi lo scorso anno. Oltre ad avere ottenuto 745 chilogrammi di cocaina, gli agenti hanno sequestrato diversi utensili sfruttati per nascondere le partite di droga all’interno dei frutti. Gli ananas venivano svuotati e riempiti con cilindri di colore giallo, contenenti la cocaina, per farli sembrare normali ananas in arrivo dal Sudamerica.