L'Olympic Sliding Centre di Pyeongchang visto dall'alto (ED JONES/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 17 Dicembre 2017

I posti delle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang

Iniziano fra meno di due mesi: le foto degli impianti che ospiteranno le gare, dal Super-G al curling

L'Olympic Sliding Centre di Pyeongchang visto dall'alto (ED JONES/AFP/Getty Images)

Mancano poco meno di due mesi al 9 febbraio, cioè all’inizio dei XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang, Corea del Sud: l’evento sportivo più importante del 2018 assieme ai Mondiali di calcio in Russia. In attesa che i Giochi inizino, le ultime notizie che hanno riguardato la manifestazione sono l’esclusione della Russia, annunciata dal Comitato Olimpico Internazionale due settimane fa, e le preoccupazioni degli organizzatori e del governo sudcoreano per le basse temperature previste per febbraio – si parla di 14 gradi centigradi sotto lo zero – che sarebbero un problema non tanto per la gare bensì per gli eventi in programma allo Stadio Olimpico di Pyeongchang, una struttura temporanea senza copertura dove il mese scorso sei persone sono state ricoverate in stato di ipotermia mentre assistevano a un concerto.

In questi giorni il comitato organizzatore sta provvedendo a installare dei grandi paraventi in cemento tutto intorno allo stadio, per proteggerlo almeno dal vento, ma in Corea del Sud se ne sta discutendo ancora molto. Tutti gli altri impianti, invece, sono stati ultimati e molti hanno già ospitato gare e tornei internazionali. Nella galleria fotografica qui sotto le immagini dei 13 impianti assegnati alle gare delle Olimpiadi Invernali: