Google bloccherà YouTube su Fire TV di Amazon dal prossimo anno

A partire dal primo gennaio 2018, Google rimuoverà la possibilità di vedere i video di YouTube attraverso Fire TV Stick, il dispositivo di Amazon da collegare al televisore per accedere a contenuti in streaming. La decisione segue quella già assunta per Echo Show, l’assistente personale per la casa di Amazon (non ancora disponibile in Italia) che a differenza del classico Echo dà anche la possibilità di vedere video, attraverso un piccolo schermo. Google accusa Amazon di fare altrettanto da tempo, impedendo ai possessori dei suoi Chromecast (l’equivalente di Google di Fire TV Stick) di accedere a PrimeVideo, e ricorda che da mesi Amazon ha bloccato la vendita dei prodotti Nest, società di proprietà di Alphabet, la holding che controlla Google: “Considerata questa mancanza di reciprocità, non offriremo più un supporto per YouTube, Echo Show e Fire TV”. I responsabili di Google hanno comunque lasciato aperta una possibilità, dicendo di confidare in un futuro accordo. Intanto, se si chiede all’assistente personale di Amazon di acquistare un Chromecast, si ottiene una risposta che invita a comprare un Fire TV Stick o altri dispositivi concorrenti, ma non quello di Google.

Amazon Fire TV costa 99 dollari negli Stati Uniti ed è stata messa in vendita il 2 aprile, mentre non è ancora chiaro se e quando sarà venduta in Italia

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.