• Cultura
  • giovedì 23 Novembre 2017

I piatti preferiti dei potenti

Di cosa è golosa la Regina Elisabetta? E Vladimir Putin? Un progetto fotografico risponde in modo dissacrante e colorato a queste domande

Power and Food è un progetto fotografico di Dan Bannino che associa a politici e persone potenti del presente e del passato una foto dei loro cibi preferiti. Potete sfogliarle provando a indovinare chi è goloso di coppe di gelato e chi di fette di formaggio (trovate le risposte nelle didascalie).

Bannino è un fotografo italiano che da anni vive all’estero: nel suo stile si mischiano cultura pop e riferimenti artistici legati ai periodi Barocco e Rinascimentale. La serie Power and Food è stata realizzata l’anno scorso: Bannino ha raccontato al Post di aver avuto l’idea leggendo in un articolo che Hillary Clinton portava sempre in borsetta una bottiglietta di Tabasco. Era il periodo delle elezioni statunitensi e così Bannino ebbe l’idea di raccontare con le fotografie la contrapposizione tra i gusti culinari di Clinton e quelli del suo rivale Donald Trump. Poi decise di non limitarsi a loro due, si mise a cercare online i piatti preferiti di altre persone potenti e in pochi giorni radunò il materiale sufficiente per realizzare il progetto. Le fotografie accostano cibi e oggetti a formare dei pattern sempre diversi, ma tutti caratterizzati da colori saturi e contrasti tra luce e ombra.

Bannino definisce satirico l’approccio con il quale ha pensato e realizzato Power and Food; l’intento è infatti di desacralizzare l’idea che abbiamo di queste persone: hanno poteri enormi, ma sono di fatto esseri umani come tutti e possono avere una voglia improvvisa di un gelato al pistacchio.

È tutto un magna magna