Federica Pellegrini
  • Sport
  • mercoledì 26 luglio 2017

Federica Pellegrini ha vinto l’oro nei 200 stile libero ai Mondiali di nuoto

È arrivata davanti alla fortissima statunitense Katie Ledecky e ha poi detto che non nuoterà più questa distanza

Federica Pellegrini
Federica Pellegrini (FERENC ISZA/AFP/Getty Images)

Federica Pellegrini ha vinto l’oro nella dei 200 metri stile libero, una delle gare più attese dei Mondiali di nuoto di Budapest, in Ungheria: è arrivata davanti alla fortissima statunitense Katie Ledecky e all’australiana Emma McKeon. Pellegrini ha 28 anni e i 200 stile libero sono da sempre la gara in cui è più forte, nonché una delle gare con più competizione del nuoto femminile: specialmente negli ultimi anni sono infatti arrivate molte nuotatrici particolarmente forti e più giovani di Pellegrini. Come fa spesso nelle sue gare dei 200 metri stile libero, Pellegrini è partita meno forte delle avversarie, ma ha recuperato tutto il suo distacco negli ultimi 50 metri di gara. Negli ultimi sette Mondiali è sempre finita sul podio dei 200 metri stile libero. Pellegrini ha nuotato i 200 stile libero in un minuto, 54 secondi e 74 centesimi. Quasi mezzo secondo in meno rispetto a Ledecky, che ha 20 anni e ha già vinto 5 ori olimpici e due ori Mondiali. Ledecky non era praticamente mai stata battuta da nessuno sui 200 metri stile libero, una disciplina in cui Pellegrini ha fatto stabilire il record mondiale, nel 2009, migliorando ulteriormente dei suoi precedenti record.

Intervistata dalla Rai subito dopo la vittoria, Pellegrini ha anche detto che in futuro non ha intenzione di nuotare di nuovo i 200 metri stile libero. Ha anche detto: «Non so cosa è successo, devo rendermene ancora conto, davvero non pensavo fosse possibile. Ci ho provato fino alla fine, penso di aver fatto la gara perfetta».

Pellegrini è stata la portabandiera per l’Italia nella cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Rio de Janeiro ed è una delle atlete italiane più famose e vincenti. Ha battuto numerosi record mondiali e da anni ha una grandissima popolarità, anomala per un’atleta lontana dal calcio. È stata la prima donna al mondo a nuotare i 400 metri in stile libero in meno di quattro minuti e ha stabilito il record del mondo 11 volte. È stata la più giovane atleta italiana a vincere una medaglia alle Olimpiadi (aveva 16 anni e vinse l’argento ad Atene 2004), nonché la prima nuotatrice italiana in assoluto a vincere una medaglia d’oro alle Olimpiadi (a Pechino nel 2008).

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.