Il centrocampista brasiliano Lucas Leiva nel ritiro estivo della Lazio ad Auronzo di Cadore (Marco Rosi/Getty Images)
  • Sport
  • giovedì 13 Luglio 2017

I trasferimenti più interessanti nel calcio, finora

Non per forza i più discussi, che bene o male li sapete, ma quelli che hanno delle piccole storie dietro

Il centrocampista brasiliano Lucas Leiva nel ritiro estivo della Lazio ad Auronzo di Cadore (Marco Rosi/Getty Images)

La sessione estiva del calciomercato è entrata nel vivo e in questi giorni le squadre dei principali campionati di calcio europei stanno concludendo molti acquisti, alcuni dei quali particolarmente interessanti, per i giocatori trattati o per le piccole storie che ci sono dietro. La maggior parte delle attenzioni sono rivolte ancora al Milan, che dopo l’acquisto di Leonardo Bonucci sta lavorando per portare a Milano almeno un nuovo attaccante, e alla Juventus, che dopo Douglas Costa ha acquistato anche Wojciech Szczęsny e Federico Bernardeschi. Nel resto d’Europa le grandi squadre tedesche, spagnole e inglesi stanno concludendo molte trattative: in una delle più recenti il Chelsea di Antonio Conte ha comprato Alvaro Morata dal Real Madrid per 80 milioni di euro, rendendolo il giocatore spagnolo più costoso di sempre.

Ma anche le altre squadre stanno cambiando parecchio. L’Everton, per esempio, sta rifacendo la squadra con gli 84 milioni di euro incassati con la cessione di Romelu Lukaku al Manchester United; in Francia il Marsiglia sta continuando a riportare in squadra molti suoi ex giocatori. Fra le “provinciali” di Serie A è l’Hellas Verona che si è fatto notare di più, dopo che ha riformato la coppia d’attacco con Giampaolo Pazzini e Antonio Cassano, che i tifosi della Sampdoria ricordano bene, a cui ha poi aggiunto anche Alessio Cerci.

Aggiornato al 23 luglio