Marc Marquez dopo la vittoria del Gran Premio di Germania (ROBERT MICHAEL/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 2 luglio 2017

Marquez ha vinto il Gran Premio di Germania

Ha preceduto il tedesco Jonas Folger e il compagno di squadra Dani Pedrosa; Viñales e Rossi hanno concluso al quarto e al quinto posto

Marc Marquez dopo la vittoria del Gran Premio di Germania (ROBERT MICHAEL/AFP/Getty Images)

Marc Marquez è il vincitore del Gran Premio di Germania di MotoGP, che si è tenuto nel pomeriggio di oggi sul circuito di Sachsenring. Per Marquez, favorito fin dall’inizio del weekend, fra MotoGP, Moto 2 e Moto 3 è l’ottava vittoria in otto anni sul circuito tedesco. Marquez ha vinto dopo un lungo duello in testa alla corsa con il pilota di casa Jonas Folger, tedesco della Yamaha, che a tratti ha anche condotto la gara dalla prima posizione. Folger, pur non mollando mai, non è riuscito a tenere testa fino alla fine all’Honda di Marquez, molto più performante della sua Yamaha. Il compagno di squadra di Marquez, Dani Pedrosa, ha concluso la gara al terzo posto, completando il podio.

Rossi, la cui Yamaha ha avuto dei problemi di assetto fin dai primi giorni di prove libere, è arrivato quinto, dietro al compagno di squadra Maverick Viñales, alle prese con gli stessi problemi. Dopo Rossi, il secondo pilota italiano è stato Andrea Dovizioso, ottavo.

L’ordine di arrivo del Gran Premio di Germania:

1. Marc Marquez (Honda)
2. Jonas Folger (Yamaha)
3. Dani Pedrosa (Honda)
– – – – – – – – – – – – – – –
4. Maverick Viñales (Yamaha)
5. Valentino Rossi (Yamaha)
6. Alvaro Bautista (Ducati)
7. Aleix Espargaró (Ducati)
8. Andrea Dovizioso (Ducati)
9. Johann Zarco (Yamaha)
10. Cal Crutchlow (Honda)
11. Jorge Lorenzo (Ducati)
12. Danilo Petrucci (Ducati)
13. Pol Espargaró (KTM)
14. Bradley Smith (KTM)
15. Jack Miller (Honda)
16. Mika Kallio
17. Karel Abraham (Ducati)
18. Tito Rabat (Honda)
19. Loris Baz (Ducati)
20. Scott Redding (Ducati)

La classifica del Motomondiale dopo i nove Gran Premi corsi fin qui:

1. Marc Marquez (Honda) – 129 punti
2. Maverick Viñales (Yamaha) – 124
3. Andrea Dovizioso (Ducati) – 123
4. Valentino Rossi (Yamaha) – 119
5. Daniel Pedrosa (Honda) – 103
6. Johann Zarco (Yamaha) – 84
7. Jonas Folger (Yamaha) – 71
8. Danilo Petrucci (Ducati) – 66
9. Jorge Lorenzo (Honda) – 65
10. Cal Crutchlow (Honda) – 64
11. Alvaro Bautista (Ducati) – 44
12. Jack Miller (Honda) – 41
13. Scott Redding (Suzuki) – 33
14. Aleix Espargaro (Aprilia) – 32
15. Loris Baz (Ducati) – 31
16. Andrea Iannone (Suzuki) – 28
17. Tito Rabat (Honda) – 23
18. Hector Barbera (Ducati) – 21
19. Karel Abraham (Ducati) – 20
20. Pol Espargaro (KTM) – 14

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.