Justin Bieber durante un concerto del 2015 (Yui Mok/PA Wire)

Justin Bieber agli I-Days di Monza: le informazioni pratiche sul concerto

È l'ultimo concerto del festival, ma prima ci sono anche i Bastille e Martin Garrix

Justin Bieber durante un concerto del 2015 (Yui Mok/PA Wire)

Oggi è l’ultimo giorno degli I-Days di Monza: l’artista principale del concerto di stasera sarà Justin Bieber, in Italia per la seconda e ultima data italiana del tour Purpose, che prende il nome dal suo ultimo disco. Il concerto si terrà nel parco all’interno dell’Autodromo Nazionale di Monza e fa parte del festival iniziato giovedì 15. Prima di Bieber, che si esibirà alle 21.20, ci saranno molti altri concerti: Mamacita alle 14.40, Alma alle 16.10, i Bastille alle 17.25 e Martin Garrix alle 19.10.

I cancelli dell’Autodromo sono stati aperti dalle 11.30 e l’organizzazione consiglia di arrivare non oltre le 16. Per chi arriva in macchia sono stati predisposti dei parcheggi a pagamento, alcuni dotati di un servizio di navette: qui si possono già prenotare i posti auto, ma quelli più vicini al concerto sono già esauriti. Trenord ha attivato una promozione per chi arriva in treno da Milano: si può comprare un solo biglietto (costa 7€) per andare e tornare. Dalla stazione di Monza sono previste navette per il concerto e per tutta la durata del festival I-Days è attivo anche un servizio di autobus per raggiungere l’Autodromo da varie città italiane. Qui c’è una mappa completa che spiega come arrivare all’evento dai parcheggi e dalla stazione.

Per accedere al concerto sono previsti una serie di controlli di sicurezza: all’interno dell’impianto è vietato introdurre valigie, borse e zaini con capienza superiore a 15 litri (e non è previsto all’interno un luogo dove poter depositare i propri bagagli), bombolette spray come antizanzare e creme solari. Sono proibiti anche altri oggetti come trombette da stadio, fuochi d’artificio, macchine fotografiche professionali, tablet, bastoni da selfie, bevande alcoliche o bottiglie di qualsiasi tipo (sono permesse solo di plastica, inferiori a 0,5 litri e senza tappo). Tra gli artisti che si sono esibiti nelle scorse giornate degli I-Days ci sono stati i Radiohead, i Green Day, i Linkin Park e i Blink 182.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.