• Mondo
  • venerdì 16 giugno 2017

È morto Helmut Kohl

Era stato il primo cancelliere dopo la riunificazione della Germania, aveva 87 anni

(Arno Burgi/picture-alliance/dpa/AP Images)

Helmut Kohl, ex importante politico tedesco, è morto oggi a 87 anni. La notizia è stata data dal tabloid BILD, e poi confermata dal partito a cui Kohl è appartenuto per tutta la sua vita, la CDU (l’Unione Cristiano-Democratica, lo stesso dell’attuale cancelliera Angela Merkel). Kohl era malato da tempo: negli ultimi dieci anni parlava con molta fatica per via di una brutta caduta avvenuta nel 2008.

Kohl è ricordato soprattutto per essere stato il primo cancelliere della Germania unificata dopo la caduta del Muro di Berlino: venne eletto nell’allora Germania Ovest nel 1982 e rimase in carica fino al 1998. Sostenne con decisione la riunificazione della Germania e fu uno dei leader europei che più promossero l’adesione al Trattato di Maastricht, uno dei documenti centrali dell’Unione Europea.

Kohl fu anche il primo politico a vincere le elezioni federali della Germania unita: nel 1990 la coalizione fra CDU e CSU, di cui Kohl era il leader, prese il 43,8 per cento dei voti, battendo di circa 8 punti il partito Socialdemocratico. Alle elezioni del 1998 però la sua coalizione fu battuta dal partito Socialdemocratico e dai Verdi: Kohl rimase in politica altri quattro anni, e nel 2002 decise di non ricandidarsi al Parlamento. Da allora si era praticamente ritirato dalla vita pubblica.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.