(Ezra Shaw/Getty Images)
  • postit
  • Questo articolo ha più di cinque anni

Tiger Woods è stato arrestato in Florida per guida in stato di ebbrezza

(Ezra Shaw/Getty Images)

Il giocatore di golf Tiger Woods è stato arrestato a Jupiter, in Florida, nel pomeriggio di lunedì 29 maggio, perché sospettato di guida in stato di ebbrezza. Il Guardian ha scritto che è stato rilasciato dopo alcune ore. Woods ha 41 anni ed è considerato uno dei più forti giocatori di golf di sempre. L’ultima importante vittoria di Woods è stata agli US Open del 2008 ed è da un paio di mesi che non partecipa a competizioni professionistiche. Una settimana fa aveva però detto di non avere per il momento intenzione di ritirarsi, nonostante alcuni problemi alla schiena.

La carriera di Woods si interruppe momentaneamente nel 2009, quando si trovò al centro di uno scandalo per aver avuto numerose relazioni nonostante fosse sposato e avesse due figli. Il 19 febbraio 2010 Woods disse in tv di aver partecipato a una terapia di 45 giorni, chiedendo scusa alla famiglia, agli amici e i fan, e dicendo «che le persone vogliono sapere come ho potuto essere così egoista con mia moglie e i miei figli». Woods riprese a giocare a golf ad aprile del 2010, senza però tornare mai ai livelli degli anni precedenti.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.