• postit
  • lunedì 29 Maggio 2017

In Libia il gruppo jihadista Ansar al Sharia si è ufficialmente sciolto

Da Jihadistan, il blog dell’analista Marco Arnaboldi:

Sabato sera ha avuto luogo un notevole punto di svolta nella storia del jihadismo contemporaneo: l’ex colosso jihadista libico Ansar al Sharia ha ufficialmente chiuso i battenti.

L’ha fatto sottovoce, con un comunicato sobrio e uno scarso ritorno mediatico. Ha emanato il proprio documento finale tramite Murasil al-Raya, l’agenzia di relazioni esterne del gruppo, che era dormiente da settembre 2016. Venerdì, dopo otto mesi di latenza, Murasil al-Raya ha tentato un allargamento del proprio bacino di utenza diffondendo un collegamento che permette l’accesso all’agenzia via Telegram. La sera dopo, quando il suo canale Telegram aveva ottenuto poco più di 1000 membri (una sciocchezza per i numeri della propaganda jihadista), Ansar al Sharia ha dichiarato la propria disfatta e dissoluzione.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.